Archivio

Valore di riferimento delle opere strutturali

 

Il Consiglio dell’Ordine ha deliberato i seguenti nuovi valori per l’importo delle opere strutturali a cui riferirsi nella redazione delle parcelle in generale, e più di frequente per i collaudi statici, da utilizzare in assenza di altre indicazioni o in presenza di dati inattendibili:
-  per edilizia civile od assimilabile, costo di costruzione di 400,00 €/m3, incidenza delle opere strutturali del 30%  per un importo risultante di 120,00 €/m3;
-  per edilizia industriale o prefabbricata, importo delle opere strutturali di 50,00 €/m3.
La valutazione sarà da aggiornare in base agli indici Istat per le costruzioni, dal Gennaio 2014. Tale delibera entrerà in vigore a partire dal 1° Gennaio 2014.