Archivio

Autorizzazione sismica – Documentazione M.U.T.A.

 

Autorizzazione sismica – Documentazione M.U.T.A.: proroga fino al 22 maggio 2018 della possibilità di trasmissione della documentazione in formato cartaceo

Con decreto n. 14649 del 22 novembre 2017 della Presidenza, in accordo con la Direzione Generale Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione, si è provveduto a sospendere per 6 mesi l’obbligo di utilizzare il solo sistema informatico regionale MUTA, per la presentazione delle istanze di autorizzazione sismica, nelle zone 2, e per il deposito della documentazione, nelle zone 3 e 4.

Pertanto, anche successivamente al 22 novembre 2017, e per 6 mesi dalla data di adozione del nuovo decreto, sarà ancora possibile, per tutti gli utenti, presentare istanza di autorizzazione o deposito, ai sensi della l.r. 33/2015 in tema di sismica, utilizzando il supporto cartaceo.

Le istanze dovranno essere presentate compilando la modulistica on-line, attraverso l’utilizzo del sistema informativo integrato per la sismica, attualmente disponibile sulla piattaforma informatica a supporto dei procedimenti amministrativi autorizzativi – Modello Unico Trasmissione Atti (M.U.T.A), all’indirizzo: www.muta.servizirl.it, previa autenticazione e registrazione da parte dell’utenza.

In alternativa al sistema informativo, fino al 22 maggio 2018, sarà possibile presentare le istanze anche in formato cartaceo, scaricabili dal sistema M.U.T.A.
Per ulteriori approfondimenti consultare la l.r. 33/2015, la D.G.R. 2129/2014 e la D.G.R. 5001/2016.

http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/Enti-e-Operatori/protezione-civile/Rischio-sismico/proroga-muta-novembre-2017/proroga-muta-novembre-2017